NO alla pena di morte.

Sono un giurista, anzi, un giuspenalista, e sono contrario alla pena di morte. Mi fa piacere che si stia cercando di ottenere una moratoria delle esecuzioni ed anzi di cancellarle dalla faccia della terra. Trovo raccapricciante quello che ho letto sul giornale, e cioè che si vorrebbe ottenere una moratoria “graduale”. Graduale? E a quelli che intanto verranno gradualmente fatti secchi che gli dicono?

Comments 2

Leave a Reply

%d bloggers like this: