Date a Cesare…

Avevo detto di programmi per calcolare l’orario dei treni messo a disposizione da alcune compagnie ferroviarie europee: stavolta le ferrovie italiane hanno stupito tutti, con un sito onestamente molto ben fatto, che non solo consente di consultare l’orario, ma anche di seguire in tempo reale i treni e sapere dove sono in un dato momento. Consultabile anche da mobile, una vera figata. Due osservazioni.

La prima, bella trovata la tecnica usata per avere i dati, non complicate menate satellitari, ma una semplice rilevazione presso le stazioni, sono tante e ben distribuite e sono i posti in cui si prende il treno (fregassai sapere se è in mezzo alla campagna, mi interessa sapere quando è in stazione).

La seconda è che le ferrovie, non riuscendo a fare viaggiare in orario i treni, investono su mezzi sempre più sofisticati per informare dei ritardi. In effetti le compagnie ferroviarie di cui all’inizio non hanno bisogno di un simile servizio: per sapere dove sono i loro treni in un dato momento, basta consultare l’orario.

Comments 1

Leave a Reply

%d bloggers like this: