Monthly archives: December, 2008

Cosmesi verbale

Avevo sempre trovato qualcosa di stonato nel politically correct, e adesso leggo un fondo di Gramellini che finalmente mi fa capire cosa: racconta di una centralinista che diceva “buon Natale” licenziata perchè poteva offendere i non cristiani. Sottolinea lo strabismo del politically correct che vieta di urtare la suscettibilità di quelli a cui non importa …

Il colore delle pinne

Passa in radio un programma dedicato al mercato ittico. Spiegano – cosa che per esempio io nemmeno immaginavo – che anche il pescato ha una sua stagionalità, e se si comprano pesci di stagione si trova miglior qualità a prezzo più basso. Fanno l’esempio del tonno, nella stagione giusta si trova il tonno rosso dei …

Gomorra!

Sia pure con ritardo ho finalmente letto il libro di Saviano. Non voglio commentare il contenuto, altri lo hanno già fatto e di certo non arrivo io adesso a fare di meglio. Voglio solo sottolineare una cosa: mi è piaciuto moltissimo l’italiano in cui è scritto, il libro è stilisticamente perfetto, usa la lingua in …

Non nobis, Domine

Non nobis, Domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam: Non a noi, Signore, non a noi, ma al tuo nome dai la gloria. Un verso del salmo 113 (vulgata clementina), motto fortunatissimo, secondo alcuni adottato dai templari, fu anche l’impresa di un grande arcivescovo della mia città. Ripreso da più parti, al punto da …

Pax vobiscum

Seguendo una mia personale tradizione, anche quest’anno sono andato alla messa di Natale in cattedrale, mi piace il pontificale solenne, mi piace il suono dell’organo, mi pare il modo per dare davvero la giusta solennità al Natale. Il Vescovo non va direttamente all’altare dalla sacrestia, ma vi giunge con una lenta processione dal fondo della …

Cultura del sospetto postale

Un labirinto dal quale è davvero difficile uscire è il sistema delle notifiche. Oggi ho chiamato un ufficio postale della Repubblica per sapere che fne potesse avere fatto un atto di cui avevo chiesto la notifica a mezzo posta. L’impiegato è in evidente difficoltà, i miei termini stanno per scadere, ma non sa cosa dirmi, …

Napoli rulez

Si fa strada in me la consapevolezza che molti miei malesseri derivano dal fatto di vivere in una città depressogena. Ho telefonato a un noto negozio napoletano di cravatte e accessori, perchè mi piacciono molto i loro gemelli a tema borbonico. L’impeccabile addetto mi conferma che fanno spedizioni ovunque, e che se sapevo cosa voleva …

Nessuna garanzia, mi spiace

Sulla stampa cittadina compare qualche giorno fa un articolo con cui si denuncia che l’Università tiene corsi inutili: nel mirino è il corso di laurea in scienze della comunicazione e del giornalismo. Siccome ho tenuto una volta una lezione a quel corso, mi sento chiamato in causa. L’articolista sostiene – sotto il velame delli versi …