Considerazioni oziose

…ed anche un po’qualunquiste: mi dispiace che il mercato dell’auto sia in declino, con tutto quello che comporta, e mi dispiace pure che si debba ricorrere a incentivi per sostenerlo, ma io non posso comprarmi venticinque Punto per aiutare l’industria automobilistica. Vorrei però proporre, se non proprio di introdurre degli incentivi, almeno di mitigare i peggiori disincentivi, perchè me ne faccio assai degli incentivi all’acquisto se poi mi massacrano con il mantenimento. Intendo dire: qualcuno ha riflettuto sul fatto che tra costo dell’assicurazione, del bollo, del tagliando, della benzina e col traffico, e con il posteggio, e con le multe e (nella mia città) con le aree a sosta limitata e le corsie preferenziali e i vigili e le multe e la condizione delle strade, prendersi una macchina è una vera disgrazia?

E qui devo essere per forza malevolo: mi ricorda tanto quella ditta che offriva computer a prezzi stracciati, perchè tanto il loro guadagno era sull’assistenza.

Comments 1

  • Veramente erano stampanti, la Lex@#*…

    Comunque concordo anche se l’unica cosa su cui lo stato potrebbe intervenire sarebbe il bollo perché tutto il resto è affidato al ‘libero’ mercato (anche le multe sembrerebbe …)

Leave a Reply

%d bloggers like this: