Monthly archives: March, 2009

E ci lamentiamo pure.

La giustizia italiana fa sicuramente cagare, e spruzzare acido in faccia a una ex è sicuramente azione degna di biasimo, ma io la sentenza iraniana che dispone la instillazione di venti gocce di acido in ciascun occhio del responsabile di un simile fatto davvero non la mando giù, e mi riconcilia con la mia scassatissima …

Passacaglia e fuga in do minore

Duecentonovantadue battute di pura solennità, risuonarono nel 1705 nella mente di un uomo di vent’anni, e poco dopo, per la prima volta furono udite, forse, nella chiesa di Arnstadt: il semplicissimo tema viene esposto affidato al solo pedale, viene variato per venti volte, e infine completa la sua metamorfosi irradiandosi in una fuga, disperdendosi in …

Crisi nella crisi

Dunque, non sono un imprenditore, non sono un dipendente, non sono (se non in senso tecnico) una famiglia, non sono una industria dell’automobile, non sono un banca, e per di più sono bianco, per me nessun’aiuto. Una vera tragedia nella tragedia. Giuro che mi accontenterei di pochissimo…

Incomincio a capire

Tra un mese compio quaranta anni, ed è quindi tempo di bilanci, che in periodo di crisi sono normalmente fallimentari, giusto per capire che la crisi non è solo economica. Mi rendo conto di avere imparato davvero poco, e che sono solo tre gli insegnamenti che mi sembra non siano mai stati smentiti: mai giudicare …

Alienazione

Sveglia alle sei, moto, ufficio, lavoro … lavoro, moto, casa, piatto di pasta, letto, sveglia alle sei…and so on, in una sorta di infinite loop senza sosta e senza speranza. Tutto questo ha un nome: alienazione.

Via verso nuove avventure

E così sfuma un’altra casa di cui stavo trattando l’acquisto: troppo piccola, troppo cara per essere così piccola, troppi problemi sotto, troppe cose poco chiare. Pazienza. Si ricomincia. Poco male. Una cosa mi fa male: mi viene fatto notare che nel resto d’Italia in genere negli annunci immobiliari viene sempre dichiarato il prezzo richiesto. Qui …

Contenti loro

Ho avuto notizia del dibattito – conseguente nientedimeno che ad una canzonetta – circa il fatto se l’omosessualità sia una malattia e se in caso affermativo se ne possa guarire. Anzi circa il fatto che non si debba dire che un omosessuale possa “cambiare idea” perchè questo implicherebbe che l’omosessualità sia una malattia. A me …

Advocatus sed non latro

Una di queste sere a cena mi hanno presentato un ingegnere rumeno, che lavora da noi, il quale ci ha tenuto a precisare di essere rumeno, ma non delinquente. Li per li ho replicato con la celebre motivazione per cui fu fatto santo Sant’Ivo di Chartres (advocatus fuit, sed non latro), ma la cosa mi …