Sono stressato

Una volta Pascal scrisse una lettera interminabile a un amico, e la concluse scrivendo: “scusa per la lunghezza di questa mia, ma non ho avuto tempo di farla più breve”. Ci penso quando, come adesso, poche righe mi costano due ore di lavoro. Sono un avvocato, diamine, le cose che scrivo sono tutte soppesate molto attentamente e chiedono tempo e lavoro. Per poi sentirmi dire “ma in fondo ha solo scritto una lettera!”

Comments 2

  • Se avessi passato la giornata a zappar la terra ti direbbero “ma in fondo non sei mica un avvocato” certa gente non apprezzerà mai il lavoro di nessuno (soprattutto quando si tratta di metter mano al portafoglio).
    Il lavoro è questo, puoi scegliere fra il mal di schiena e il mal di testa tutto qui. Se fosse sempre divertente e gratificante non ci pagherebbero per farlo!

  • …Penso sia la frase tipica dei clienti che non conosco tutto il retroscena della lettera ( presa come esempio ), quindi parole sppesate, ore di lavoro, mal di testa etc…

    Sostanzialmente si sa che la gente pretende, eppoi come diceva giustamente Maxx quando si tratta di metter mano al portafogli sono dolori…e iniziano la tarantella, normale no? poi tu lo sai perchè lo vivi…io posso capire solo il mal di testa da studio…

    Ciao 😉

Leave a Reply

%d bloggers like this: