Monthly archives: November, 2009

Ed io etterna duro?

Abbiamo visto che la porta di cui al post precedente sostiene di essere eterna; ma come la mettiamo con il fatto che: “Poi la morte e gli inferi furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la seconda morte, lo stagno di fuoco.” (Ap. 20,14). ? Infatti nel versetto citato dell’Apocalisse di Giovanni si legge …

The gate of Hell

La porta dell’Inferno è una porta parlante, ed è anche piuttosto loquace. Per prima cosa spiega dove si va attraversandola: Per me si va ne la città dolente Per me si va ne l’etterno dolore Per me si va tra la perduta gente Una città sofferente di un dolore eterno, abitata da gente perduta; non …

Oggetti misteriosi

Stamattina in carcere arrivo che il mio cliente è già impegnato nel colloquio con i familiari. Non gli si può certo chiedere di rinunaciare ed allora non resta che aspettare. Pazienza, ne avrò per una mezz’oretta, leggerò qualcosa. Credevo che avrei letto qualcosa: le guardie non mi fanno passare il lettore di eBook, in quanto …

Disgusto

In questo triste paese per uscire indenni dalla macchina della giustizia non basta non avere fatto nulla, occorre anche essere dotati di ingenti mezzi per poter avere una difesa efficiente ed efficace che ti consenta di dimostrarlo. E questo non è colpa di Berlusconi. E’ colpa di chi amministra la giustizia.

Lasciate ogni speranza, voi ch’entrate

Facebook is EVIL! Scherza Francesco…ed aveva proprio ragione. Ho appena disattivato l’account che (bisognerebbe dare retta a chi ne sa più di te) avevo contro il suo parere attivato, e devo dire che provo un grande senso di sollievo. In realtà mi ero iscritto per vedere cosa fosse e se avesse delle potenzialità: il fatto …

Integrazione

Ieri un marocchino ha dato una coltellata a un panettiere perchè non aveva la focaccia. Atteso che la focaccia è una cosa così genovese che più genovese non si può, posso interpretarlo come un segnale di integrazione?