Longe mala

Ho iniziato a perderti

il giorno in cui ti ho avuto,

così a lungo prorogato

dal legame indistruttibile

delle tue piccole cose.

Cose di nessun valore

ma capaci di lenire

la misteriosa ferita

di me, quand’ero bambino.

Ma quanto non si può evitare

infine si deve compiere:

oggi l’ultima tenerezza

mi ha lasciato per sempre.

Leave a Reply

%d bloggers like this: