Stars

Prima che il clima mi consigliasse definitivamente di rassegnarmi al bus, il dilemma mattutino era se prendere o meno la moto. Ovviamente per decidere dovevo prima capire se fosse o meno una bella giornata. All’ora in cui mi alzo, d’inverno, è buio, ed è difficile vedere se sia nuvolo o meno. Ma un modo c’era: se vedevo le stelle era una bella giornata. Il senso di liberazione, di leggerezza e di sollievo che provavo quando vedevo le stelle, mi ha aiutato a capire in modo inaspettato il senso di librazione di quel meraviglioso verso:

e quindi uscimmo a riveder le stelle.

Adesso la mattina, quando arrivo in centro e scendo dal bus non è più notte fonda e già comincia a fare capolino Eos dalle rosee dita.

Leave a Reply

%d bloggers like this: