Fedele alla causa

Sento che è rimasto coinvolto in una delle inchieste su corruzioni e riciclaggi adesso in corso (onestamente non saprei quale) un tizio che aveva nascosto in una cassaforte dieci milioni di euro a disposizione dei complici. Faceva parte della congregazione del Preziosissimo Sangue di Gesù. Forse non a caso.

Leave a Reply

%d bloggers like this: