Malmessi

Da qualche tempo a questa parte ricevo sempre più spesso email da colleghi che si propongono per collaborazioni, casomai avessi bisogno di un procuratore o di una domiciliazione, o per qualche processo fuori città nella loro sede. Brutto segno, ma non è solo questo. Osservando la loro età e la loro anzianità professionale, si collocano in una fascia ben precisa: hanno tutti all’incirca trentacinque anni di età, e circa cinque anni di iscrizione all’albo. Uno di loro me ne manda una identica ogni tre mesi esatti. Stanno tentando il tutto per tutto. Questo è tutto ciò che oggi il paese riesce a dare: onore ai caduti.

Leave a Reply

%d bloggers like this: