Autolesionismo

Sarebbe un cosa molto lunga da affrontare e adesso non ne ho il tempo, quindi mi limito ad appuntarla qui: si sostiene che il Presidente del Consiglio lanci attacchi alla magistratura per motivi personali, perchè ha i guai suoi e vorrebbe quindi indebolirne l’azione. Un corollario logico di questa affermazione è che gli attacchi siano pretestuosi, ed in effetti da più parti si sostiene che lo siano.

Devo però notare che i magistrati davvero non perdono nessuna opportunità di fornirgli nuovi argomenti, specie presso il pubblico.

Comments 3

  • Le soluzioni sono due:

    – La magistratura tace: e si becca tutti gli attacchi mediatici del caso
    – La magistratura parla: Se dice qualcosa di incontrovertibilie, non ne parla nessuno. Se si sbilanciano allora Berlusconi/Ilgiornale con la loro raffinata arte del vittimismo dicono qualcosa in risposta.

    • Ma io mica mi riferivo alle azioni dirette verso il potere politico, ma a quello che quotidianamente fanno ai cittadini normali, al modo in cui amministrano la giustizia, che ti fa sospirare che qualcuno arrivi a intaccarne la protervia, la intoccabilità, il privilegio. Farò dei post sul punto per spiegare cosa intendo

  • In effetti, una delle tristezze della vita è che talora tocca essere d’accordo con Berlusconi. Sob.

Leave a Reply

%d bloggers like this: