Monthly archives: January, 2011

Punto di vista

Alle Ferrovie sanno benissimo che le valutazioni umane sono in genere valutazioni di relazione. Così, una volta, quando annunciavano un treno con quindici minuti di ritardo dicevamo: “dannazione, il treno è in ritardo!” Adesso diciamo: “menomale che non lo hanno soppresso!”

Ho cambiato idea

Non penso più che quello che combina un capo di governo a casa sua sia un suo affare personale, o almeno non lo sia più quando supera certi limiti. Da uomo di destra e per il bene della destra vorrei che venisse preparata una adeguata successione e poi l’attuale capo del governo fosse accompagnato alla …

Meglio prevenire

Devo stipulare il contratto per la fornitura del gas a casa. Se ne occupa una società che si chiama Iren Mercato. Il contratto si può richiedere via internet connettendosi ad una sorta di portale del cittadino che qui si chiama tu6genova (e a Genova si commenta “ancun da se” che sta più o meno per …

Devil’s dictionary

Acutissimo libretto di Ambrose Bierce, un concentrato di cattivissimo sarcasmo sotto mentite spoglie di dizionario che rivela il vero significato delle parole. Propongo qualche definizione suggerita dall’attualità: Investire sui giovani: piissimo proposito mai attuato perchè il problema dei giovani si risolve da se, col tempo. Social Network: utile metodo per constatare di non essere considerato …

Richiesta di aiuto

Questa è una richiesta di aiuto, cosa che mi sa d’ora innanzi farò spesso sul blog: è da molto tempo che ho in animo di buttare giù due righe per dimostrare una tesi che al giorno d’oggi potrebbe anche tornare utile quando si parla di riforma della giustizia. Il succo della cosa è un po’ …

2011

Avrei voluto divertirmi con complicate analisi numerologiche, o stupirvi con quadri astrali ed ardite interpretazioni esoteriche. Avrei voluto trovare parole alate per ispirare speranza e grandi imprese nel nuovo anno. Avrei voluto manifestare propositi eroici e pormi obbiettivi strategici. Meglio lasciar perdere. Buon anno a tutti.