Valeat Mundus

Altri, e più autorevolmente di me, hanno affrontato il problema delle dinamiche – non sempre prevedibili – della blogosfera; si potrebbe spendere molto inchiostro su come abbia su di essa influito la massificazione di rete via Facebook. Io mi limito a chiedermi solo come mai io posto poesie che son dei capolavori, ed in mezzo ad esse miei poveri parti letterari, che ho disseminato di enigmi che attendono solo di essere svelati, e nessuno mi prende in considerazione, mentre post assolutamente faceti suscitano mille commenti…E’ nota la mia passione per il gatto di Schrodinger: questo post è serio o faceto? L’una e l’altra cosa, dipende dai commenti. E se ci fossero molti commenti che però dicono che è serissimo? E se la smettessi con la Falanghina a pranzo?

Comments 4

Leave a Reply

%d bloggers like this: