Perchè?

Mi trovo in un tribunale per i minorenni di una città qualunque in Italia. Una bolgia pazzesca di gente nell’atrio del tribunale fino in strada. Avevano calendarizzato otto processi in due ore, ne hanno fatti due. Il mio cliente non ma ha dato un soldo, ed oggi stesso, sollecitato sull’argomento, mi ha detto di non avere nulla. Io sto perdendo qui la mattinata per nulla e senza nemmeno un posto per sedermi. Perchè?

Comments 3

  • E’ il tuo lavoro puoi decidere anche di non assisterlo, – ma li devi vedere tu in coscenza – o lo assisti e corri il rischio di non “vedere” il grano, o corri per la tua strada fai la tua battaglia e magari alla fine qualche centesimo di euro lo intaschi. E del perchè non avevi una sedia, quello è il meno!

  • Credo ti convenga cercare la risposta (sempre che esista) con un ragionamento per assurdo: e se non ci fossi andato?

  • Ma per l’ovvio motivo che sei un avvocato e, pertanto, sei ricco (oltre che corporativo) e, quindi, il fatto che il tuo cliente ti stia fregando vita e soldi è solo una giusta forma di ridistribuzione della ricchezza, caro il mio Sceriffo di Nottingham.

    Tengo a sottolineare che il fatto che non ti paghino (ed anzi, che ti stia smenando soldi per andare nella città qualunque) non ti trasforma da ricco a povero (sei sempre un riccone che, tra le altre, impedisce ai giovani di entrare nella professione perché non gli consenti di fare tariffe più basse delle tue: in particolare, è nota la tua protervia nell’impedire che vengano esatte tariffe più basse di quelle che tu chiedi nei giudizi minorili).

    Per completare, merita una risposta il buon Maxx che pone pertinentissima domanda; se il Roberto non fosse andato, avrebbe commesso certamente un illecito disciplinare, altrettando certamente avrebbe armato la mano risarcitoria del suo “clinete” (recte, assistito, cliente implica un rapporto economico insussistente nel caso concreto) e, infine, con un po’ di fantasia (ma non troppa) avrebbe pure commesso un nefando reato.

    Sicché, pensate che gioia e che delizia: mentre il grosso della gente per assumersi responsabilità minimali deve trovare qualcuno disposto a pagare fior di quattrini, l’avvocato, tra i tanti privilegi, ha pure quello di essere omaggiato della triplice responsabilità aggratis(e).

Leave a Reply

%d bloggers like this: