Il caldo da alla testa

Oggi in centro ho assistito a questo simpaticissimo sketch: un tipo aveva fatto qualcosa per cui la Polizia Locale (cioè i vigili urbani) se lo volevano caricare in macchina, ed il tipo in questione faceva resistenza. Resistenza molto plateale, chiedendo aiuto ai passanti e dicendo di essere stato maltrattato a un braccio. Aveva addosso quattro vigili, uno dei quali a un certo punto ha bestemmiato rumorosamente mentre un altro ha afferrato il tipo in questione addirittura per il collo. Una dimostrazione di pura professionalità, cui ha significativamente contribuito l’arrivo di una vigilessa a bordo di una specie di macinino di Nonna Papera.

Insomma è dovuta intervenire la Polizia (la Polizia di Stato, quella vera) la quale, certamente più preparata ad affrontare simili frangenti, nel giro di pochi minuti e semplicemente dialogando, è riuscita a calmare tutti. Specialmente i vigili.

Leave a Reply

%d bloggers like this: