Cara Apple…

Cara Apple,
Io sono un tuo affezionato utente da oltre dodici anni, da quando nell’ottobre 2000 buttai via ogni macchina windows e mi portai in studio un bel iMac blu. Ci volle coraggio, ma da allora ho avuto tre iMac (tra cui la irraggiungibile mezza palla) tre diversi portatili, tre iPod, due iPhone e un iPad.
Certo, non moltissima roba per dodici anni, ma vanno tenuti in considerazione due fattori. Il primo è che la vostra roba costa davvero tanto. Un portatile posso portarlo a casa anche con un quarto del prezzo del vostro portatile più modesto. Certo, la vostra roba fa cose e funziona in maniera nemmeno paragonabile a altri prodotti, e questo è il secondo fattore. Questi due fattori assieme fanno si che la vostra roba abbia periodi di esercizio più lunghi della roba di altri produttori. Il mio iPad prima generazione, in effetti va ancora benissimo per tutto. Capisco che per voi questo sia un problema, ma le vostre tecniche di obsolescenza programmata (il mio iPad non può aggiornarsi a iOS 6 e intanto crescono le applicazioni e gli aggiornamenti solo per iOS 6) sono una specie di estorsione.

Comments 3

  • Reputo comunque meglio una obsolescenza programmata che la morte programmata 😉

  • Cara Apple … quando mi piacevano le cose che producevi non potevo permettermele, adesso che forse potrei anche comprarle … non mi piacciono più.

  • la giusta punizione per una massa di idioti ignoranti che spendono cifre folli,e considerano un genio un tizio che vi rifila a 30 euro un cavo di plastica..si chiama obsolescenza programmata,vi fan credere che un prodotto acquistato 2 anni prima sia vetusto,per spennarvi ancora di piu’..questa è genialita’..si ma di marketing!

Leave a Reply

%d bloggers like this: