Cose dall’altro mondo

Viviamo in un paese bellissimo: un ladro (maledetto lui e discendenza fino alla settima generazione) mi ha rubato il navigatore satellitare (era in macchina, nel cassetto, ha approfittato dei solo dieci minuti che ho dimenticato la macchina aperta, il che mi preoccupa molto in relazione alla incidenza statistica della presenza di ladri attorno a noi). Ho mestamente riesumato il vecchio navigatore e lo ho collegato al computer per vedere se magari potevo aggiornarlo. Ovviamente la casa produttrice se ne è accorta e mi ha SUBITO mandato una mail che diceva più o meno “dove cazzo credi di andare con quel navigatore dei tempi di Noè? Compratene uno nuovo che ti facciamo un bello sconto se lo prendi ancora da noi” (cioè non era proprio così ma il senso era quello). Lo sconto era buono davvero e quindi ci sono cascato: ho ordinato il mio nuovissimo navigatore. Poche ore dopo mi dicono che lo hanno spedito e mi danno il numero per tracciare la spedizione. Parte dall’Olanda. Nelle ore successive appaiono gli aggiornamenti sul sito del vettore ed io riesco a seguire ogni minimo spostamento del mio acquisto. Poi, improvvisamente la spedizione non risulta più esistente e quel numero non porta a nulla. Questo può voler dire solo una cosa. Il navigatore è giunto in Italia.

Leave a Reply

%d bloggers like this: