Tentar non nuoce

Già, tentar non nuoce, e dopo quasi undici anni di onorato servizio di questo blog, vediamo cosa farne ancora. In fondo è il mio blog, e ne faccio un po’ quello che mi pare, e pazienza se ho pochissimi lettori (la proiezione sull’esecrabile FaceBook, a riprova della sua esecrabilità, non mi ha portato un lettore che sia uno), in fondo il blog lo ho iniziato per una necessità mia e non per i lettori (scusate, ma apprezzate la sincerità). Quindi, se terapia dev’essere, terapia sia, e non nuoce tentare anche questa via. Il fatto è che come i pianeti hanno periodi dell’anno in cui (astrologicamente) sono in esilio ed altri in cui sono in esaltazione, così io credo avvenga per le persone, ed il mio periodo di esilio è tipicamente l’estate, e questo per un motivo banale: fa caldo. Arriva il caldo ed io tipicamente non so fare altro che aspettare che passi: benedette le ferie solo perchè lavorare col caldo non ci riesco proprio. Solo che adesso mi sono detto, e se cercassi di interrompere un poco questo modulo? E se l’estate facessi qualcosa di più che aspettare che passi? Insomma per me l’anno (nel senso di nuovo ciclo) iniziava a settembre, e adesso proviamo a farlo inziare ad agosto. Insomma inizio con le ferie, da vivere come qualcosa di costruttivo e non solo come attesa che un disagio (il caldo) finisca. Certo, riposo, ma anche idee, progetti, sogni. E il blog, che adesso userò sistematicamente per fare tre cose: la prima, raccontare le vicende della disastrata giustizia di questo mondo (rubrica “succede che…”); la seconda, recensire i libri che leggo (rubrica: “ho letto un libro…”); la terza, recensire i ristoranti in cui mangio (rubrica “ho mangiato da…”). La segreta ambizione di diventare un blog famoso, anche se non so come…

Comments 1

  • Interessanti i tuoi propositi di metà anno, anche se probabilmente non andrò a mangiare dove sei stato tu (sono a dieta), non leggerò i libri che hai letto tu (leggo altra robaccia) e spero di non sperimentare la giustizia neppure quella italiana. Aspetto con impazienza …

Leave a Reply

%d bloggers like this: