Ho letto un libro/12

Giacobbe, Giulio Cesare. Come smettere di fare la vittima.

Il libro, anche esso di facile e veloce lettura anche grazie allo stila particolare dell’Autore, che in questo volume si dilunga abbastanza a compiacersene, si pone in linea ideale con tutti quelli precedenti, di cui riprende i concetti applicandoli a nuovi contesti e definendoli meglio. Potrebbe sembrare un po’ pestare l’acqua nel mortaio, ma non è così per due ordini di motivi, il primo perchè comunque son concetti la cui ripetizione è giovevole, il secondo perchè il concetto base (la evoluzione della psiche umana secondo tre stadi successivi e concentrici) viene applicato a contesti nuovi e mai o poco percorsi prima, talchè ne risulta raffinato e precisato. In casa ho solo un altro libro di questo autore, che sto leggendo adesso. Dopo lo lascerò stare per un po’.

Leave a Reply

%d bloggers like this: